Le imprese digitalizzano i propri servizi per offrire la migliore esperienza possibile ai propri clienti. Di conseguenza, i pagamenti e l’accesso a dati sensibili a partire da applicazioni mobili è d’uso corrente, suscitando l’interesse degli hacker che intendono sfruttare quest’ottima occasione d’attacco. Per far fronte a queste nuove minacce, i responsabili della sicurezza sono alla ricerca di soluzioni che proteggano gli utenti mobili dagli attacchi e dalla fuga dei dati, senza rinunce in termini di agilità.
LE APPLICAZIONI MOBILI MANIPOLANO I DATI CONFIDENZIALI

67%

manipolare i dati dell'utente (SMS, contatti, file...)

48%

manipolare i dati personali (Email, nome...)

38%

manipolare i dati generali (Operatore, paese, OS...)

25%

manipolare i identificatori (IMEI, Password...)
LE APPLICAZIONI MOBILI MANIPOLANO I DATI CONFIDENZIALI
LE NORMATIVE SULLA PRIVACY RICHIEDONO LA SICUREZZA DELLE APPLICAZIONI MOBILI
I governi e le autorità di tutto il mondo hanno applicato le normative sulla protezione dei dati, come il GDPR (Europa), il FTC Act (USA), HIPAA (USA), PIPEDA (Canada), ecc. affinché le organizzazioni implementino le misure di sicurezza per la protezione dei dati. Poiché le applicazioni mobili ed i dati personali che le stesse gestiscono sono regolati da queste leggi, la sicurezza delle applicazioni mobili è una tappa obbligatoria per lo sviluppo delle applicazioni.
LE NORMATIVE SULLA PRIVACY RICHIEDONO LA SICUREZZA DELLE APPLICAZIONI MOBILI
I governi e le autorità di tutto il mondo hanno applicato le normative sulla protezione dei dati, come il GDPR (Europa), il FTC Act (USA), HIPAA (USA), PIPEDA (Canada), ecc. affinché le organizzazioni implementino le misure di sicurezza per la protezione dei dati. Poiché le applicazioni mobili ed i dati personali che le stesse gestiscono sono regolati da queste leggi, la sicurezza delle applicazioni mobili è una tappa obbligatoria per lo sviluppo delle applicazioni.
LE MINACCE ESTERNE PUNTANO ALLE APPLICAZIONI MOBILI
Una volta erogate al pubblico, le applicazioni sono eseguite su dispositivi senza controllo, potenzialmente compromessi o che ospitano malware. Se le applicazioni non sono adeguatamente protette per affrontare le minacce provenienti dal loro ambiente di sviluppo, non resisteranno agli attacchi e perderanno quindi i dati che manipolano.
L’AUTO-PROTEZIONE DELLE APPLICAZIONI PRADEO SECURITY PROTEGGE LE APPLICAZIONI DALLE MINACCE AMBIENTALI
La tecnologia Pradeo Security si basa su un processo brevettato d’intelligenza artificiale, il più preciso sul mercato, che garantisce il rilevamento delle minacce mobili. Il suo approccio a 360° rivela le minacce mobili che operano a livello delle applicazioni, della rete e dei dispositivi mobili, garantendo una protezione totale dallo spettro delle minacce. La soluzione Pradeo Security RASP è un SDK pronto all’uso da integrare al codice sorgente dell’applicazione.
1.INTEGRAZIONE
L’SDK di autodifesa Pradeo Security si integra direttamente al codice sorgente dell’applicazione. L’SDK non richiede nessun aggiornamento: i cambiamenti dei criteri di sicurezza apportati dall’amministratore, mediante la piattaforma Pradeo Security, saranno automaticamente aggiornati a livello dell’applicazione.
L’SDK di autodifesa Pradeo Security si integra direttamente al codice sorgente dell’applicazione. L’SDK non richiede nessun aggiornamento: i cambiamenti dei criteri di sicurezza apportati dall’amministratore, mediante la piattaforma Pradeo Security, saranno automaticamente aggiornati a livello dell’applicazione.
2.PERSONALIZZAZIONE DEI CRITERI DI SICUREZZA
I criteri di sicurezza predefiniti per l’applicazione possono essere personalizzati, a partire dalla piattaforma Pradeo Security, in base ad esigenze specifiche. Le impostazioni personalizzate consentono ai responsabili della sicurezza d’identificare le minacce più importanti per la propria organizzazione (ad esempio: malware “overlay” per il settore bancario) garantendo una configurazione più rapida.
I criteri di sicurezza predefiniti per l’applicazione possono essere personalizzati, a partire dalla piattaforma Pradeo Security, in base ad esigenze specifiche. Le impostazioni personalizzate consentono ai responsabili della sicurezza d’identificare le minacce più importanti per la propria organizzazione (ad esempio: malware “overlay” per il settore bancario) garantendo una configurazione più rapida.
3.PROTEZIONE A 360°
Una volta integrato il modulo di auto-protezione Pradeo Security in-app rileva con precisione le minacce al dispositivo e regola di conseguenza il suo comportamento. Funge quindi da scudo, proteggendo completamente i dati e le transazioni dell’utente contro eventuali fughe d’informazioni e frodi. I controlli di sicurezza eseguiti in background garantiscono un impatto minimo e nessun effetto collaterale sulle prestazioni del dispositivo.
Una volta integrato il modulo di auto-protezione Pradeo Security in-app rileva con precisione le minacce al dispositivo e regola di conseguenza il suo comportamento. Funge quindi da scudo, proteggendo completamente i dati e le transazioni dell’utente contro eventuali fughe d’informazioni e frodi. I controlli di sicurezza eseguiti in background garantiscono un impatto minimo e nessun effetto collaterale sulle prestazioni del dispositivo.
4. THREAT INTELLIGENCE
L’SDK Pradeo Security rileva gli eventi nonché i dati di sicurezza provenienti dalle minacce esterne che incombono sull’applicazione mobile alla quale è integrato. Questo meccanismo consente quindi alle imprese di conoscere meglio le minacce che incombono sulle applicazioni mobili.
L’SDK Pradeo Security rileva gli eventi nonché i dati di sicurezza provenienti dalle minacce esterne che incombono sull’applicazione mobile alla quale è integrato. Questo meccanismo consente quindi alle imprese di conoscere meglio le minacce che incombono sulle applicazioni mobili.
USE CASE: QUESTO ISTITUTO BANCARIO PREVIENE LE FRODI MOBILI GRAZIE ALL’APPLICAZIONE DI AUTO-PROTEZIONE PRADEO SECURITY (RASP)
Questo istituto bancario classificato tra le le TOP 20 banche al mondo usa l’applicazione Pradeo Security Auto-protezione ed il modulo Threat Intelligence per proteggere in modo proattivo gli utenti del “mobile banking” (servizi bancari mobili) ed arricchire il suo database SIEM con dati di sicurezza mobile.
BENEFICI DELL’APPLICAZIONE DI AUTO-PROTEZIONE PRADEO SECURITY
PROTEZIONE A 360°
L’SDK di autodifesa Pradeo Security protegge le applicazioni sensibili dagli attacchi e dalle minacce ‘’zero-day’’ provenienti dalle applicazioni, dalla rete o dal dispositivo.
THREAT INTELLIGENCE
Il modulo RASP SDK Threat Intelligence di Pradeo raccoglie dati della sicurezza mobile per arricchire i database SOC e SIEM, migliorando il riconoscimento e la gestione delle minacce.
GESTIONE DELLE FRODI
Pradeo Security in-app auto-protezione previene le frodi mobili, rilevando le minacce sul dispositivo prima di eseguire qualsiasi transazione.
ESPERIENZA UTENTE OTTIMALE
Il modulo Pradeo Security esegue controlli di sicurezza background, senza impatto sul consumo della batteria e garantendo una protezione continua degli utenti.
IMPLEMENTAZIONE VELOCE
L’SDK Pradeo è pronto all’uso e può essere integrato a qualsiasi codice sorgente dell'applicazione in un paio d'ore, senza bisogno di ulteriori aggiornamenti e con una gestione in modalità totalmente remota.
APPLICAZIONE DELLE LEGGI SULLA PRIVACY
Pradeo aiuta le imprese a rispettare le normative sulla protezione dei dati, proteggendo le applicazioni mobili dalla fuga d’informazioni e dalle violazioni in conformità con GDPR, HIPAA, PIPEDA…
PROTEZIONE A 360°
L’SDK di autodifesa Pradeo Security protegge le applicazioni sensibili dagli attacchi e dalle minacce ‘’zero-day’’ provenienti dalle applicazioni, dalla rete o dal dispositivo.
THREAT INTELLIGENCE
Il modulo RASP SDK Threat Intelligence di Pradeo raccoglie dati della sicurezza mobile per arricchire i database SOC e SIEM, migliorando il riconoscimento e la gestione delle minacce.
GESTIONE DELLE FRODI
Pradeo Security in-app auto-protezione previene le frodi mobili, rilevando le minacce sul dispositivo prima di eseguire qualsiasi transazione.
ESPERIENZA UTENTE OTTIMALE
Il modulo Pradeo Security esegue controlli di sicurezza background, senza impatto sul consumo della batteria e garantendo una protezione continua degli utenti.
IMPLEMENTAZIONE VELOCE
L’SDK Pradeo è pronto all’uso e può essere integrato a qualsiasi codice sorgente dell'applicazione in un paio d'ore, senza bisogno di ulteriori aggiornamenti e con una gestione in modalità totalmente remota.
APPLICAZIONE DELLE LEGGI SULLA PRIVACY
Pradeo aiuta le imprese a rispettare le normative sulla protezione dei dati, proteggendo le applicazioni mobili dalla fuga d’informazioni e dalle violazioni in conformità con GDPR, HIPAA, PIPEDA…
LA GUIDA SICUREZZA DELLE APPLICAZIONI MOBILE
Le organizzazioni che forniscono applicazioni mobili ai propri clienti, partner o collaboratori devono far fronte a minacce interne ed esterne. Per evitare la perdita dei dati, multe o danni alla loro reputazione, devono creare applicazioni mobili a prova di proiettile!
Questa guida illustra 6 tappe fondamentali per la sicurezza delle applicazioni, dalla fase di sviluppo a quella operativa.